Cerca nel blog

martedì 3 gennaio 2017

Come migliorare la costipazione


La costipazione è un problema che affligge una buona fetta di popolazione occidentale, che tipicamente ha abitudini alimentari sbagliate. L'Italia in particolare, la patria della dieta mediterranea, è diventata la patria del "di tutto un po'", atteggiamento che, contrariamente a quanto credono molti, compreso esperti del settore, non assicura la copertura dei fabbisogni di nutrienti, in particolare nella popolazione non sana.

La costipazione si associa ad una ridotta qualità della vita, e aumenta il rischio di problemi di natura fisica e mentale.

Un articolo di Authoritynutrition.com ci dà dei consigli su come rimediare a questo problema.

  1. idratarsi correttamente: acqua e acqua gassata vanno bene, mentre le bibite zuccherate peggiorano la situazione
  2. aumentare le fibre, soprattutto quelle solubili e non fermentabili: avena e farro tra i cereali, lenticchie, fagioli e piselli tra i legumi, frutta oleosa. In alcuni casi la fibra invece può peggiorare la situazione. Tra i supplementi la fibra di psillio appare la migliore
  3. fare esercizio fisico
  4. il caffè non decaffeinato appare aumentare la motilità intestinale
  5. la senna è un erba con effetto lassativo
  6. mangiare alimenti fermentati o prendere probiotici: una flora intestinale poco varia si associa a stitichezza
  7. la dieta FODMAP può aiutare, soprattutto se il problema è legato a irritazione intestinale
  8. anche gli spaghetti di shirataki o il glucomannano possono aiutare
  9. mangiare cibi prebiotici, che cioè nutrano la flora intestinale: banana, aglio, cipolla
  10. il magnesio ha un ottimo effetto lassativo, solitamente senza effetti collaterali
  11. le prugne sono forse il miglior frutto in questo caso
  12. evitare i latticini in alcuni casi, soprattutto infantili, aiuta tantissimo
http://likesuccess.com/img4386650

Aggiornamento 29/1/2017

L'elettroagopuntura potrebbe aiutare nella costipazione



Nessun commento:

Posta un commento