Cerca nel blog

domenica 28 febbraio 2016

Obesogeni e tessuto adiposo


"Il tessuto adiposo è un organo endocrino che risponde a miriadi di influenze. Una nuova revisione scientifica sostiene che gli "obesogeni ambientali" - pesticidi, sostanze inquinanti, plastificanti, ecc - possono avere influenze sul nostro peso corporeo e sulle malattie croniche, specialmente se l'esposizione avviene nelle prime fasi di vita. Gli autori sostengono che il principio di precauzione richiede azioni per ridurre l'esposizione della popolazione".

David Ludwig, medico ad Harvard


Aggiornamento 9/11/2017


Dalla pagina Facebook del dott. Ludwig:

"Una nuova ricerca rivela che il tributilstagno agisce come interferente endocrino e causa aumento di peso creando nuove cellule adipose. Anche gli ormoni stimolati dal cibo (in particolare l'insulina) possono influenzare lo sviluppo delle cellule di grasso, fornendo una base per comprendere i danni metabolici dei carboidrati raffinati, andando oltre il solo contenuto calorico".
La ricerca fa luce su come le sostanze chimiche che interferiscano con il sistema endocrino, come il TBT, possono riprogrammare il destino delle cellule staminali

Aggiornamento 21/2/2018


Il thimerosal viene indicato come obesogeno da alcuni ricercatori. Non è più presente nei vaccini (tranne quello influenzale, pare) da molti anni, almeno nel mondo occidentale.

Nessun commento:

Posta un commento