Cerca nel blog

giovedì 21 gennaio 2016

Moscerini obesi




I moscerini che hanno un particolare batterio che si nutre di zuccheri sono più magri (ebbene sì, anche i moscerini hanno problemi di grasso superfluo) rispetto a quelli che non lo hanno. 
Questo perché lo zucchero viene metabolizzato da quei batteri e non dal moscerino.
Insomma, come sempre le calorie hanno scarsa correlazione con la variazione di peso, conta cosa succede a quelle calorie che introduciamo e il microbiota intestinale ha una grande influenza sul destino metabolico dei nutrienti



http://www.funnyjunk.com/funny_pictures/4746413/Gnat+that+funny+at+all/

Aggiornamento 9/6/2016

A seconda dei microbi intestinali, abbiamo una produzione più alta di una molecola, l'acetato, che può aumentare lo stimolo parasimpatico e così la fame, favorendo l'instaurarsi dell'obesità e della sindrome metabolica.



Aggiornamento 13/1/2017

Come si fa ad accorciare la vita dei moscerini? Somministrando loro zucchero. Alcuni geni e vie metaboliche sono completamente sovrapponibili a quelli dell'uomo e per questo è possibile ipotizzare una traslazione dei risultati.


Aggiornamento 14/3/2017


Alcune relazioni tra microbi e aumento di peso



Aggiornamento 19/6/2017

La metformina agisce anche provocando una variazione del microbiota intestinale

Nessun commento:

Posta un commento